Ricerca

























avvocati_domiciliatari_diritto_civile.jpg
mod_vvisit_counterVisite Oggi234
mod_vvisit_counterDal 12/06/0911801046

domiciliazioniprevprof.jpg

 CERCA IN QUESTO SITO

Ricerca personalizzata
Art 1178 cc
 
 
Art 1178 cc
Obbligazione generica.
 
[I]. Quando l'obbligazione ha per oggetto la prestazione di cose determinate soltanto nel genere, il debitore deve prestare cose di qualità non inferiore alla media [664, 1378].
 
 
Cassazione civile  sez. II 04 febbraio 1992 n. 1194
 
Anche rispetto ai beni immobili, per loro natura infungibili e quindi insuscettibili di essere considerati senza specificazione, è configurabile la vendita di "genus" con riferimento al "genus limitatum", come nel caso di vendita di una porzione solo quantitativamente indicata compresa nella maggiore estensione di un fondo. In tale caso il venditore altro non deve fare che prestare il "genus limitatum" attenendosi al disposto dell'art. 1178 c.c., secondo cui, quando l'obbligazione ha per oggetto cose determinate solo nel "genus", il debitore deve prestare cose di qualità non inferiore alla media.




Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 

 CERCA ANCORA IN QUESTO SITO

Ricerca personalizzata
Previdenza Professionisti | Diritto Penale | Diritto Amministrativo | Diritto di Famiglia