Ricerca

























avvocati_domiciliatari_diritto_civile.jpg
mod_vvisit_counterVisite Oggi1746
mod_vvisit_counterDal 12/06/0911790760

domiciliazioniprevprof.jpg

 CERCA IN QUESTO SITO

Ricerca personalizzata
contratto costitutivo di joint venture modello

Modello di contratto costitutivo di joint venture

Contratto costitutivo di joint venture tra imprese

Tra le parti

– <...>, con sede in <...> (<...>), via <...> n. <...> e capitale sociale di Euro <...> (<...>), iscritta nel Registro delle Imprese di <...> al n. <...>, C.F. <...>, P.IVA, rappresentata ai fini del presente contratto da <...>, quale <...>, nato a <...> (<...>) il <...>, residente a <...> (<...>), via <...> n. <...>, C.F. <...>,

E

– <...>, con sede in <...> (<...>), via <...> n. <...> e capitale sociale di Euro <...> (<...>), iscritta nel Registro delle Imprese di <...> al n. <...>, C.F. <...>, P.IVA <...>, rappresentata ai fini del presente contratto da <...>, quale <...>, nato a <...> (<...>) il <...>, residente a <...> (<...>), via <...> n. <...>, C.F. <...>,

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE

1) Denominazione

<...> <...> si riuniscono in joint venture denominata per la costruzione di <...> nell’ambito del <...>.

2) Sede

La sede operativa della joint venture è stabilita a <...> in <...> e funge da sede di coordinamento.

3) Oggetto della joint venture

La joint venture ha per oggetto <...>.

Le parti associate si impegnano a fare fronte agli impegni, doveri e obblighi tutti scaturenti dalla partecipazione alla joint venture con vincolo di responsabilità congiunta e solidale.

A tal fine la joint venture compirà tutto quanto necessario ed opportuno per il conseguimento delle suddette finalità.

4) Quote di partecipazione

La partecipazione alla joint venture è ripartita come segue:

– 40% a <...>

– 60% a <...>

5) Durata

La joint venture ha la durata di anni <...>.

6) Organi della joint venture

Sono organi della joint venture:

– il Comitato Direttivo

– il Presidente e il Vice-Presidente

– la Direzione del Cantiere.

7) Comitato direttivo - Composizione - Presidente e vice presidente

Il Comitato Direttivo viene nominato dalle società associate ed è composto da <...> delegati nominati dalle parti, possono inoltre essere nominati sostituti.

In qualsiasi momento venga a mancare, per dimensioni, per revoca da parte della società associata designante o per altra causa qualcuno dei membri del Comitato Direttivo, la società che l’aveva designato provvederà senza indugio alla sua sostituzione.

Verranno designati un Presidente, che è anche Presidente della joint venture, e un Vice-Presidente, che è anche Vice-Presidente della joint venture, ai quali viene conferita la legale rappresentanza della joint venture.

8) Comitato direttivo - Poteri

Il Comitato Direttivo è investito di tutti i poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione per il conseguimento degli scopi della joint venture ed è pertanto autorizzato a deliberare e porre in essere tutti gli atti inerenti, necessari ed opportuni per tale conseguimento.

Il Comitato Direttivo può delegare, con semplice delibera, in tutto o in parte i suoi poteri sia a propri membri e supplenti che a terzi.

9) Comitato Direttivo - Riunioni - Delibere

Il Comitato Direttivo si riunisce ogni qualvolta il Presidente o il Vicepresidente, oppure le associate, lo ritengano opportuno o ne faccia richiesta anche uno solo dei suoi componenti, di norma trimestralmente.

La convocazione deve essere effettuata dal Presidente o dal Vice-Presidente mediante telegramma o in altra forma ritenuta opportuna.

In caso di urgenza la convocazione può essere anche a mezzo telefax. Per la validità delle riunioni occorre, in ogni caso, la presenza di un membro rappresentante delle società associate.

Ogni membro, compresi il Presidente e il Vice-Presidente, ha diritto ad un voto.

Le deliberazioni sono assunte a maggioranza assoluta.

In assenza di maggioranza assoluta, il voto del Presidente del Comitato Direttivo sarà determinante per tutto quanto attiene l’avanzamento dei lavori; verranno invece demandate ai soci tutte le altre decisioni.

Ogni qualvolta lo reputi necessario il Comitato Direttivo può avvalersi della collaborazione di specialisti delle società associate, in campo tecnico ed amministrativo - finanziario.

Ad ogni riunione si dà luogo alla verbalizzazione delle deliberazioni assunte.

10) Obblighi delle parti

Le parti si obbligano:

– -a rispettare le norme del presente accordo associativo e le eventuali ulteriori norme e regolamenti che saranno deliberati dal Comitato Direttivo;

– -a comunicare tempestivamente alla joint venture, mediante lettera raccomandata, le eventuali variazioni della ragione e della forma sociale, della sede legale, dei componenti degli organi direttivi;

– -a porre a disposizione della joint venture, anche indirettamente, i mezzi e le risorse operative necessarie per l’andamento degli obblighi assunti dalla joint venture e ciò in proporzione delle rispettive quote di partecipazione indicate al precedente art. 4.

Ogni parte risponde verso la joint venture e, occorrendo, verso le altre società associate, per l’inadempimento degli obblighi assunti.

11) Conti di esercizio

L’ufficio di coordinamento della joint venture tiene le situazioni secondo disposizioni che saranno volta per volta emanate dal Comitato Direttivo.

 

12) Mediazione

Ogni vertenza che potesse eventualmente insorgere fra le società associate in ordine all’interpretazione ed all’applicazione del presente contratto dovrà essere preliminarmente oggetto di un tentativo di mediazione, secondo il regolamento del servizio di conciliazione di<…..>, con gli effetti previsti dal d.lgs. n. 28 del 2010.

Le parti si impegnano a ricorrere alla mediazione prima di dare inizio al procedimento arbitrale di cui al 13) del presente contratto.

13) Clausola arbitrale

Ogni vertenza che potesse eventualmente insorgere fra le società associate in ordine all’interpretazione ed applicazione del presente contratto sarà riferita al giudizio di un collegio arbitrale costituito da tre membri di cui uno nominato da ciascuna delle parti ed il terzo, con funzioni di Presidente, nominato dai due membri prescelti.

In caso di disaccordo sulla designazione dell’arbitro Presidente, esso sarà nominato dal Presidente del Tribunale di <...>, su istanza della parte più diligente.

Il collegio arbitrale giudicherà secondo diritto in via rituale.; sede dell’arbitrato sarà <…..>; lingua dell’arbitrato è <...>.

 

14) Legislazione di rinvio

Il presente contratto è regolato dalla legge <...>.

Letto, approvato e sottoscritto a <...>, il <...>.

 

<...>, firma

<...>, firma

  





Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 

 CERCA ANCORA IN QUESTO SITO

Ricerca personalizzata
Previdenza Professionisti | Diritto Penale | Diritto Amministrativo | Diritto di Famiglia